I casinò in Realtà Virtuale

Qualunque giocatore professionista vi dirà che le piattaforme di gioco online sono tanto belle e tanto utili ma non si avvicineranno mai ad eguagliare l’esperienza di sedersi fisicamente al tavolo di gioco di un casinò, con la moquette che attutisce i colpetti del vostro piede ansioso, le chips accatastate in mucchi rumorosi, il croupier che vi dà del lei e la cameriera che vi chiede se gradite qualcosa da bere. In realtà, per quanto è vero che giocare live è sempre una sensazione inimitabile, da qualche tempo a questa parte un modo per giocare online e provare sensazioni che si avvicinano a quelle di una vera sala da gioco c’è. Non ci credete? Comprate un visore VR e ricredetevi, perché giocare nei casinò in realtà virtuale vi farà credere di essere davvero seduti davanti a una roulette a scommettere tutto sul rosso.

Un visore del genere, cioè un tipo di periferica da pochi anni immesso sul mercato, si colloca ancora in una fascia di prezzo non esattamente alla portata di tutti, ma se siete fortunati potrete investire parte della vostra ultima vincita alle macchinette!

Ma andiamo a vedere quali sono le opzioni e cerchiamo di capire se ci sono casinò online migliori di altri quando si tratta di virtual reality. Tanto per cominciare è opportuno sottolineare che per giocare non è strettamente necessario possedere un VR headset, ma in questo caso tanto vale giocare a un qualunque normale casinò online; si presume quindi che ne abbiate già uno o che vogliate acquistarlo: qualunque tra i nomi più famosi andrà bene, di solito consigliamo di prendere gli Oculus Rift, ma anche quelli HTC, Sony e OSVR vanno bene. Non dimentichiamoci che stiamo parlando di un ambito, quello della realtà virtuale, ancora in via di sviluppo, in cui se, da una parte, i margini di miglioramento sono enormi, dall’altra è bene considerare che come tecnologia ha ancora qualche limite. Un esempio? I requisiti di sistema minimi per utilizzare senza problemi un visore VR sono ben più alti della media; assicuratevi di avere una macchina abbastanza potente. Inoltre, non è possibile giocare su browser come per i normali casinò in rete, ma è necessario scaricare e installare un programma, proprio come se fosse un normale gioco del computer. Va infine ricordato che in Italia ci sono regolamentazioni ben precise riguardo al gambling online e tutto è monitorato dall’occhio attento dell’AAMS.

Come già detto, questo delle case da gioco in realtà virtuale è un mondo ancora tutto in divenire, ma si possono fare alcuni nomi tra quelli che per primi hanno iniziato ad occupare il mercato. Per esempio l’inglese SlotsMillion, il più famoso nel regno unito, e PokerVR. Oppure ancora l’interpretazione personale della casa produttrice di uno dei visori per virtual reality più famosi, gli Oculus Rift, che però non sta ricevendo recensioni molto positive.

Insomma, questo era il quadro generale, ora sta a voi decidere l’applicazione più adatta per voi, provate quello che vi attira di più, in fin dei conti sono quasi tutti gratuiti. Ma solo se siete maggiorenni!

Post Author: admin